Assolutamente sì.
Ogni socio ha la possibilità di cointestare le proprie quote a condizione che la persona cointestataria abbia raggiunto la maggiore età.