In virtù degli ottimi risultati conseguiti sin qua, Ecomill e Green Arms hanno deciso di posticipare di due giorni (mercoledì 23/12 alle ore 24:00) la chiusura della campagna di raccolta equity attualmente in corso e vicinissima al raggiungimento di un risultato davvero importante: € 1.000.000 raccolti sul mercato da piccoli e medi investitori.

Questo per permettere l’adesione di ulteriori soci nell’anno in corso senza pregiudicare la loro possibilità di beneficiare dell’importante detrazione d’imposta prevista.

A tal proposito, ricordiamo che il termine ultimo di ricevimento dei pagamenti delle sottoscrizioni sarà il prossimo lunedì 28/12, così da procedere correttamente al deposito dell’Elenco dei Soci di Green Arms in Camera di Commercio.

La campagna si chiude tra

0
0
0
0
giorni
0
0
Hrs
0
0
min
0
0
sec

Lunedì 14 Dicembre 2020 si è svolto il webinar di approfondimento dedicato a Green Arms e alla sua seconda campagna di raccolta. Riguardalo sul canale YouTube di Ecomill oppure direttamente nel riquadro affianco per scoprire maggiori dettagli della sua nuova emissione di capitale.

Si è ufficialmente aperta in data 1° Dicembre 2020 la nuova campagna di raccolta equity crowdfunding di Green Arms, start-up innovativa facente parte del nostro gruppo di imprese e nata dall’esperienza maturata dal Team di Lavoro nella gestione delle cooperative Energia Positiva ed Energy Prosumer Company.

L’obiettivo è altamente sfidante: raccogliere dal mercato 1,5 M€ da destinare al piano industriale quinquennale (2021-2025) consistente nel reperimento di 1 impianto Idroelettrico già allacciato sul mercato secondario e 4 impianti Fotovoltaici da realizzare ex-novo all’interno dei registri GSE – FER1.

Il modello di business elaborato ci permetterà di mantenere a reddito alcuni degli impianti acquisiti o realizzati e di cederne altri al “mercato interno” delle cooperative di utenza (EP ed EPco), per un sopporto più costante e strutturato